BREAKING! Netflix cancella Daredevil, ma il personaggio "tornerà" DownloadMe - Film Serie TV Anime Download Streaming

BREAKING! Netflix cancella Daredevil, ma il personaggio “tornerà”

A nulla è servita la rassicurazione di Vincent D’Onofrio di qualche settimana fa. Deadline ha confermato che Netflix ha cancellato Daredevil dopo tre stagioni e, dunque, la serie non tornerà per una quarta stagione.

Daredevil è la terza serie prodotta dalla Marvel ad essere cancellata da Netflix in poco tempo: qualche settimana fa era toccato a Luke Cage e ad Iron Fist. A questo punto restano soltanto Jessica Jones e The Punisher, ed è probabile che il loro destino sia ‘già segnato’ ma che Netflix aspetti l’uscita delle loro nuove stagioni prima di annunciarne la chiusura. A questo punto sta accadendo qualcosa dietro le quinte, anche perché Daredevil era, probabilmente, la serie più amata e seguita del lotto.

Marvel’s Daredevil non tornerà per una quarta stagione su Netflix” si legge in un comunicato stampa di Netflix “Siamo estremamente orgogliosi dell’ultima stagione e anche se sarà doloroso per i fan, sentiamo che è stato il modo migliore di chiudere questa serie“. ”Siamo riconoscenti ai nostri partner alla Marvel, allo showrunner Erik Oleson, agli sceneggiatori, il cast tecnico e l’incredibile cast incluso Charlie Cox alias Daredevil, e siamo grati ai fan che hanno supportato la serie nel corso degli anni” ha aggiunto la piattaforma digitale.

La cosa più interessante si legge nelle ultime righe del comunicato: “Anche se la serie è terminata, tutte le tre stagioni continueranno a restare nel catalogo Netflix, e il personaggio di Daredevil apparirà in progetti futuri della Marvel”. Cosa vuol dire? Chissà… certo è che tutto questo sta capitando proprio con l’annuncio di Disney+, la nuova piattaforma digitale della Disney che ospiterà numerose serie della Marvel. Che Daredevil e soci possano apparire in una nuova serie prodotta per Disney+? Oppure che la Marvel è pronta a far fare ai vari personaggi il salto verso il grande schermo? Ai posteri l’ardua sentenza!

Fonte Notizia




Vai alla barra degli strumenti